La nostra storia

Il 26 febbraio 1956, presso l’Uni­versità Cattolica di Milano, na­sceva la sezione lombarda del­l’AIIG.

La sezione Lombardia venne pre­sieduta dal 1955 al 1972 da un mae­stro carismatico, Giuseppe Nangeroni, il quale la gui­dò attivamente fino agli ottant’anni. Le bene­merenze di Nangeroni nei confronti della disciplina e dell’AIIG furo­no tali che, nel 1980, con Aldo Se­stini, divenne uno dei primi soci d’onore dell’associazione. A Nangeroni seguì nella presiden­za regionale un suo allievo, Cesare Saibene, altro insigne maestro del­la geografia, il quale guidò la sezio­ne Lombardia fino alla sua prema­tura scomparsa (1972-1984).

AIIG-Lombardia-X-SITO-2017_1
Sessione plenaria del 58° Convegno nazionale AIIG in Università Cattolica (2015)

A Cesare Saibene suc­cedette Bruno Parisi (1984-1989), al quale subentrò Giuseppe A. Stalup­pi (1989-2006). In seguito hanno ricoperto la carica di presidente Carlo Brusa (2006-2011) e Flora Pagetti (2011-2020). Nel 2006 è stato celebrato il Cinquan­tenario della sezione presso l’Università Cattolica. Attualmente è presidente in carica Paolo Molinari.

cropped-cropped-28277360_148382475834578_4356444900600320329_n